lunedì 22 agosto 2016

Recensione: "il Contratto" di Elle Kennedy





Titolo: Il contratto
Series:  the Campus
Autore: Elle Kennedy
 Editore: Newton Compton
Genere:  New Adult
Prezzo ebook (link acquisto)  : €4.99 












Buongiorno lettori,
oggi una nuova recensione di un libro che ho amato alla follia e che entra senza dubbio nello scaffale dei romanzi più belli che abbia mai letto ; sto parlando de “Il Contratto” di Elle Kennedy, primo romanzo della serie The Campus edito da Newton Compton.


Sinossi:
Hannah Wells è una studentessa modello. Una di quelle ragazze intelligenti che al college non godono di nessuna popolarità. Ora si è presa una bella cotta per il ragazzo più fico della scuola, ma c’è un problema: per lui Hannah non esiste. Come fare per farsi notare?

Garrett Graham è un bad boy, ed è anche uno dei ragazzi più popolari della scuola, grazie alle sue imprese sul campo da hockey. Ma le speranze di un grande futuro rischiano di andare in fumo perché i suoi voti sono troppo bassi. Avrebbe bisogno di un aiuto per superare l’esame finale e poter diventare un giocatore professionista…E allora è naturale che i due stringano un patto. Hannah sarà la tutor di Garrett fino alla fine dell’anno. In cambio, Garrett fingerà di uscire con lei per accrescere la sua fama: a quel punto tutti la noteranno di sicuro. Ma qualcosa va storto e quel bacio in pubblico, tra Hannah e Garrett, non sembra poi così falso…



Finalmente una protagonista con le palle!! Perdonate il francesismo ma difficilmente le protagoniste femminili riescono a starmi simpatiche, ma devo dire che l’autrice ha creato un personaggio femminile talmente ben fatto, fantastico che vorresti incontrare se non avere direttamente come amica nella realtà!

Hannah è una ragazza bella, intelligente, che ragiona con la sua testa,  che non si lascia trasportare dalla massa, soprattutto in fatto di ragazzi.  Da tempo infatti ha una cotta per Justin, che sebbene sia un giocatore di football, ha quel fascino e quell’intelligenza che lascia la nostra Hannah senza fiato ogni volta. Ma c’è un problema, per lui Hannah è invisibile, e lei non sa più che fare per farsi notare… L’occasione propizia sembra crearsi per uno strano gioco del destino che la porterà a stringere un “patto” con l’avvenente e popolare Garrett  Graham, il sexy giocatore di hockey.

Garrett è apparentemente il prototipo dell’atleta tutto muscoli e niente cervello, super figo, un sorriso da mozzare il fiato, il classico playboy che sogna la carriera di giocatore professionista. Ma quando un esame di metà semestre abbassa notevolmente la media dei voti, rischiando di compromettergli la carriera, Garrett non sa cosa fare. Ma ecco la soluzione a tutti i suoi problemi: Hannah. Lei infatti ha preso il massimo dei voti in quell’esame e basterà convincerla a darle ripetizioni e il gioco è fatto. Per la prima volta però non è facile affatto, Hannah non è come tutte le ragazze che conosce, che farebbero di tutto per lui, e che cadrebbero ai suoi piedi. A questo punto Hannah diventa una sfida, una di quelle che non può permettersi di perdere.  E così dopo giorni interminabili di appostamenti, e di discorsi per convincerla, i due stringeranno un accordo: Hannah darà ripetizioni a Garrett, e lui farà finta di uscire con lei per aumentare la sua popolarità e finalmente avere l’occasione per avvicinarsi a Justin.

Ma quello che sembra cominciare come un semplice gioco, a poco a poco diventerà qualcosa di più. Hannan e Garrett si avvicineranno, cominceranno a conoscersi, e la ragazza capirà di essersi fatta un’idea sbagliata sul sexy giocatore, che sotto la superficie c’è molto di più…


<<[…] Non me lo sarei mai aspettato. A volte una persona ti entra dentro di soppiatto, e all’improvviso non riesci a capire come tu abbia potuto vivere senza di lei fino a quel momento. Come abbia fatto a trascorrere le giornate a uscire con gli amici, e a scoparti qualcun altro senza che nella tua vita ci fosse quella specifica persona importnate […]>>

E.C.C.E.Z.Z.I.O.N.A.L.E. nessuna parola sarà mai abbastanza per descrivere questo bellissimo libro. Fin dall’inizio ho capito che sarebbe diventato uno dei miei preferiti in assoluto! Confesso che le ambientazioni dei college, gli atleti e tutto il contorno che ne consegue, hanno un certo ascendente sulla sottoscritta. Questi rapporti odi et amo fanno sempre breccia e ancora una volta è stato così.

Ogni cosa è stata creata da Elle Kennedy in maniera magistrale, con uno stile originale, divertente, leggero, ma che riesce ad affrontare tematiche delicate senza però essere troppo frettolosa o senza darne il giusto peso. È un’autrice che davvero fa la differenza e non vedo l’ora di leggere il resto della serie, sperando che la Newton Compton non ci faccia aspettare troppo!!

Ma torniamo al romanzo; come già vi avevo accennato sopra per la prima volta ho adorato non solo il personaggio maschile, ma anche quello femminile. Hannah è una ragazza che sa cosa vuole, che pensa al suo futuro, che non si accontenta di stare con un ragazzo che non la attiri soprattutto mentalmente (brainy is the new sexy after all…). è per questo che si sente così attratta da Justin, un ragazzo che per lei oltre ai muscoli ha anche cervello, due caratteristiche che il più delle volte appartengono ad emisferi opposti.

Eppure per un gioco fortuito gioco del destino si ritrova a dare ripetizioni a “quell’imbecille di Garrett Graham”, quel donnaiolo che nemmeno ricordava il suo nome. Eppure se all’inizio Hannah si fa fuorviare dai giudizi generali su Garrett, poco alla volta, e giorno dopo giorno comincia a conoscerlo meglio e scopre che quello che appare non è che una fetta di quello che in realtà è. Ciò che è iniziato come un accordo diventa amicizia, e dall’amicizia ben presto si passerà a qualcosa di più.

Dal canto suo Graham avrà una notevole evoluzione lungo tutto il romanzo. Fin da quando ha posato gli occhi su Hannah ha capito che lei era diversa da tutte quelle che aveva incontrato. Lei è la prima a non cedere al suo fascino, ma soprattutto la prima a voler conoscere Garrett, il vero Garrett, e non il figo giocatore di Hockey.
Si conosceranno, cominceranno a fidarsi l’uno dell’altro, a condividere momenti che apparterranno solo a loro, e inevitabilmente si innamoreranno, sebbene la loro storia sarà piena di ostacoli, e di incomprensioni…

Vi ho incuriosito? Spero proprio di si, perché è una lettura che vi consiglio caldamente, o ve ne pentirete!! Non lasciatevela scappare, soprattutto se come me amate queste ambientazioni!!


Voto:5/5







Passion:4/5



Alla prossima
-Angela <3

0 commenti:

Posta un commento